Nasce il blog Adozione in corso”

Sono lieta di annunciarvi la nascita di Adozione in Corso.

Il nuovo blog porta con sé il bagaglio di Scrivendo Digitale, con tutti i suoi articoli di grande valore umano e con tutte le testimonianze raccolte. La mission è sempre la stessa, quella di diffondere la cultura adottiva.

Ho deciso di avviare un restyling del blog per dargli un nome che esprimesse la vera essenza di questo progetto.

Continuo a scrivere un blog dedicato all’adozione per parlare alle famiglie che stanno facendo il loro percorso, nell’attesa di realizzare il loro sogno di famiglia, o a quelle che hanno già vissuto l’emozione dell’incontro e che giorno per giorno vivono l’adozione come una continua crescita. Non solo, Adozione in corso è dedicato ai figli adottivi perché abbiano uno spazio dove potersi esprimere con la loro esperienza.

Perché il nome Adozione in corso?

Tutto è partito dal messaggio che volevo trasmettere e che intendo divulgare, “L’adozione è per sempre”. La condizione adottiva dura per tutta la vita, non ha un “The End” ma è un continuo evolversi nel tempo. Il bagaglio di un vissuto adottivo è più leggero o più pesante a seconda della fase della vita che si sta vivendo. Ci sono momenti in cui l’adozione fa più rumore, mentre in altri rimane in silenzio. E’ proprio questo che emerge parlando con i figli adottivi.

Il secondo passo è stata una ricerca online delle parole chiave, utilizzate dagli utenti su Google per fare ricerche sull’argomento. Questa fase è frutto di una deformazione professionale ( sono un’assistente virtuale specializzata nella scrittura per il web e ho fondato Scrivere Digitale) ed è molto importante perché il blog possa essere facilmente trovabile online, altrimenti come la facciamo questa cultura adottiva?!

Infine, ho scritto un po’ di nomi papabili e ho scelto Adozione in corso, per esprimerne il senso di continuità. Il percorso che inizia e non finisce mai.

Ti piace questo nome?

Continua a leggere per sapere di cosa parlerò nei prossimi articoli.

Cosa bolle nella pentola del nuovo blog ?

Oggi ho ricevuto in dono il racconto di una giovane donna, una figlia adottiva che attende di compiere 25 anni per avviare la sua ricerca delle origini. Abbiamo chiacchierato delle nostre esperienze e ho provato ad immaginare mio figlio alla sua età, con le sue domande e il suo desiderio di sapere. Sul nuovo blog leggerete un articolo dedicato a questo pomeriggio emozionante e troverete tutti gli articoli scritti qui, su Scrivendo Digitale ( il trasferimento dei contenuti è già completo).

Continua anche nel 2017 il progetto Adozione e Scuola. In programma l’intervista alla maestra Francesca sul tema “Linee d’indirizzo per il diritto allo studio dei minori adottati”.

Poi, nelle prossime settimane una nuova testimonianza, quella di una mamma adottiva conosciuta durante il mio percorso professionale.

Inoltre, per la sezione dedicata ai libri sull’adozione, ho nella mia tabella di marcia due recensioni. Si tratta di testi editi da ETS per la collana Genitori si diventa:

  1. “Qualche volta di può – Superare le barriere e affrontare le emozioni con l’aiuto dei libri” di Monica Nobile e Marina Zulian.
  2. “Una scuola aperta all’adozione, alla luce delle Linee di indirizzo per il diritto allo degli alunni adottati” di Anna Guerrieri e Monica Nobile

ad-1238450_1280

Comincia a seguirmi su Adozione in corsoOra, ti confesso che sul nuovo blog ci sono ancora alcuni lavori in corso, però gli articoli sono leggibili e condivisibili sui tuoi canali social. Magari per iniziare mettilo tra gli indirizzi web preferiti!

 

Se hai consigli per il nuovo blog, domande o una storia da raccontare, scrivimi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...