A cuore aperto

1379619_10201546687582294_663859180_n

Eccomi nel silenzio della sera, dopo una giornata difficile, densa di pensieri e di paure. Le notizie si inseguono l’una con l’altra. Si parla di terrorismo, di guerra, di violenza, di morte. Un peso sul cuore. Lacrime che si trattengono, si soffocano per non mostrarsi agli occhi di mio figlio.

Un bambino, come tutti i bambini. Tutti appunto. Tutti si meritano di vivere di colori eppure non è così facile. Io per ora posso difendere mio figlio da questo rumore assordante che fa la violenza, altre madri non possono farlo.

Laddove tutto intorno ci sono immagini di distruzione e morte, tante madri e tanti padri non possono impedire che i loro figli vedano e vivano quell’orrore. A loro rimane la lotta per la sopravvivenza, la forza per resistere e rimanere insieme, appesi alla vita.

Ho ritrovato alcune righe che ho scritto alcuni giorni fa, le dedico a tutti i bambini e alle loro mamme.

“Mamma, mamma vieni”. Raggiungo mio figlio che si è svegliato e lo trovo in piedi nel lettino. Lo abbraccio.

“Mamma c’è il sole oggi” mi dice indicandomi i raggi di sole che penetrano dalle fessure della persiana.

Tra le coccole, i baci e un saluto al sole diamo inizio alla nuova giornata.

La nostra mattinata prosegue con la colazione e il cambio, tutto condito da corse per la casa, risate e ancora coccole. Poi, l’aerosol per guarire dal raffreddore.

Ordinaria quotidianità? Sì, eppure basta poco per colorarla di emozione.

 “Mamma raccontami la storia della cicogna” mi dice mentre preparo il necessario per l’aerosol.

Così comincio il racconto della nostra storia, quella della cicogna che prende il volo alla ricerca di una mamma e un papà per sempre per un bimbo nato dalla pancia di un’altra mamma…

“Mamma, li ho trovati una mamma e un papà per sempre” mi dice.

Io, commossa, rispondo: “Certo amore, ci siamo trovati e staremo insieme per sempre”.

A quel punto mi sorride con gli occhi felici e rimaniamo a guardarci per qualche attimo di grande emozione.

La mia preghiera a cuore aperto è per tutti i bambini, che possano incontrare nello sguardo delle loro mamme la serenità e loro sorridere felici. Perché tutti i bambini del mondo meritano di vivere nel colore della felicità.

La mia preghiera è per tutti i genitori del mondo, che difendono i loro figli anche quando sentono tremare la terra sotto i loro piedi.

La mia preghiera è per quei cuori spezzati dal terrorismo e dalla guerra, da quell’odio senza colore ne religione che continua a serpeggiare nel nostro mondo.

 

 

 

 

Annunci

Un pensiero su “A cuore aperto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...