Parole di mamma

Ogni giorno dall’incontro con mio figlio sento sempre più la consapevolezza di un legame vitale, senza il quale non potrei più respirare. Ogni volta che ci guardiamo negli occhi, che ci abbracciamo, che giochiamo, che ridiamo, in ogni attimo della nostra giornata sento sempre più forte un sentimento di amore infinito e incondizionato, lo stesso nato nella grande emozione del nostro primo sguardo. Questo amore così grande che ci unisce, senza il quale potrei morire.

L’altro giorno ho saputo di un piccolo angelo salito in cielo e queste notizie lasciano senza fiato. Per questo bimbo che non ce l’ha fatta e per i suoi genitori straziati da un dolore indomabile, ai quali posso solo dare il mio abbraccio, riservo un lungo momento di silenzio e di preghiera. Non li conosco direttamente, eppure il pensiero di quanto è accaduto mi fa versare solo lacrime.

Ho voluto parlare di questo episodio perché certe notizie oltre a portarmi tanta tristezza nel cuore, mi fanno risuonare nella testa il pensiero di quello strappo che le mamme e i papà di nascita vivono quando scelgono di affidare la vita dei loro figli (senza entrare nel dettaglio delle ipotesi delle motivazioni e delle situazioni), ad un’altra mamma e ad un altro papà che accoglieranno nella loro vita quel dono, dando loro l’opportunità di vivere e di essere amati.

Quello strappo, se pur consapevole e per nulla simile a quello che stanno vivendo i genitori del piccolo angioletto, credo sia un distacco doloroso, un silenzio angosciante che si nasconde nel cuore e lì rimane per sempre.

Consapevole di questo strappo (appositamente non uso un sinonimo e mi ripeto), sento nel mio cuore oltre ad un infinito amore per mio figlio, la doppia responsabilità in quanto mamma e in quanto genitore adottivo, nelle cui braccia è stata affidata la vita di un bambino.

Concludo dedicando una preghiera a tutti coloro che soffrono per la perdita del loro angioletto, sperando di non aver ferito i loro sentimenti con le mie parole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...